La Gran Bretagna potrebbe essere la prima a impiantare embrioni geneticamente modificati

Di Maryn Liles

La Gran Bretagna prevede di diventare il primo paese al mondo a impiantare embrioni geneticamente modificati. I metodi sono ancora in fase di ricerca sia negli Stati Uniti che in Gran Bretagna, ma le tecniche aiuterebbero le famiglie a evitare di trasmettere malattie mitocondriali incurabili attraverso la linea materna, come problemi cardiaci fatali, disturbi cerebrali, distrofia muscolare e cecità, che colpisce uno in 6.500 bambini secondo NBC News.

Il processo funziona sostituendo queste parti difettose del DNA con segmenti sani di una donna donatrice, da cui il nome "fertilizzazione in vitro a tre genitori" (IVF). Sono in fase di studio diversi approcci. La Newcastle University britannica sta studiando il trasferimento pronucleare, che scambia il DNA tra due uova umane fecondate. Un'altra tecnica in fase di sviluppo è chiamata trasferimento del fuso materno, che sostituisce il DNA difettoso prima della fecondazione. Finora, gli studi hanno dimostrato che è probabile che queste procedure siano sia sicure che efficaci.

Tuttavia, questo tipo di intervento genetico solleva serie questioni etiche. I critici temono che queste procedure possano spianare la strada ai "bambini designer", con caratteristiche geneticamente modificate come l'altezza e il colore degli occhi. Tuttavia, in una consultazione pubblica nazionale, i britannici hanno ampiamente favorito l'idea, rendendo probabile che le procedure dovrebbero essere autorizzate a procedere in base a rigide normative federali.

Nuove linee guida devono essere create per coprire questi trattamenti e dovrebbero essere pubblicati entro la fine dell'anno. Se approvato con un voto in Parlamento, questo renderebbe la Gran Bretagna il primo paese a offrire la possibilità di trasferire il DNA mitocondriale ai suoi cittadini. L'amministratore delegato, Sally Davies, spera che i primi pazienti saranno in grado di sottoporsi a cure nei prossimi due anni.

Immagine: ecografia dell'embrione, tramite Shutterstock

Guarda il video: Non solo Londra: Kent e Sussex mete sempre più ambite in UK (Novembre 2019).

Loading...

Lascia Il Tuo Commento